Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Documenti di viaggio di emergenza

 

Documenti di viaggio di emergenza

Per informazioni generali sui documenti di viaggio di emergenza si prega di consultare la pagina dedicata sul sito web istituzionale del Ministero Affari Esteri.

Ai connazionali non residenti nella circoscrizione consolare di Hong Kong e Macao che si trovino in situazione di emergenza, ad esempio per il furto o lo smarrimento del passaporto, e abbiano la necessità di partire urgentemente, verrà rilasciato da questo Consolato Generale un documento denominato E.T.D. (Emergency Travel Document). L’ E.T.D. è un documento di viaggio di emergenza, provvisorio, con validità limitata a pochi giorni, che permette esclusivamente il solo viaggio di rientro in Italia o nel Paese di residenza permanente per i cittadini italiani residenti all’estero.

Qualora il paese di residenza/destinazione fosse al di fuori dell’Unione Europea e/o il viaggio di rientro preveda il transito in un Paese al di fuori dell’Unione Europea, sarà necessario verificare con la rappresentanza diplomatico-consolare competente che l’E.T.D. sia riconosciuto come documento valido ai fini dell’ingresso.

Per richiedere l’E.T.D. occorre presentarsi presso gli Uffici del Consolato Generale con la seguente documentazione:
- documento d’identità in corso di validità (ad esempio, carta d’identità, patente di guida), in originale o, se non fosse possibile, anche in copia
- denuncia di smarrimento/furto presentata alle Autorità locali di Polizia
- denuncia consolare di smarrimento/furto
- modulo di richiesta ETD
- biglietto aereo/E-ticket/itinerario del viaggio con data di partenza confermata
- 2 foto formato tessera, uguali, a colori, frontali, su sfondo bianco (3 fotografie in caso di identificazione del richiedente tramite testimoni)
- atto di assenso dell’altro genitore in presenza di figli minori (se cittadini italiani o di altri Paesi dell’Unione Europea, l’atto di assenso può pervenire a questo Consolato Generale tramite email, accompagnato da una copia di un documento d’identità con la pagina della firma del titolare; per i cittadini non comunitari, occorre sottoscrivere di persona l’atto di assenso presso questi Uffici o gli Uffici delle Autorità competenti nel luogo di residenza, Questura o Rappresentanza diplomatico-consolare che provvederanno poi a trasmettelo ai nostri Uffici).

- pagamento in contanti in dollari di Hong Kong per il costo dell’ETD (pari a € 1.55, circa 20 HKD).

IMPORTANTE

Nel caso in cui il connazionale che richiede l’E.T.D. non sia in grado di esibire nessun documento utile ai fini dell’identificazione (in originale o in fotocopia), questo Consolato Generale dovrà procedere ad ulteriori accertamenti di identità prima di potere rilasciare il documento di viaggio di emergenza. Inoltre, potrebbe rendersi necessaria l’identificazione della persona richiedente l’E.T.D. con la presenza di almeno un testimone che dovrà recarsi in Consolato munito di documento d’identità in originale e in corso di validità per le operazioni di identificazione e riconoscimento.

Per i minorenni che necessitano di E.T.D, oltre alla documentazione per i maggiorenni, sono richiesti gli atti di assenso sottoscritti da entrambi i genitori (se cittadini italiani o di altri paesi dell’Unione Europea, l’atto di assenso può pervenire a questo Consolato Generale tramite email, accompagnato da una copia di un documento d’identità con la pagina della firma del titolare. Per i cittadini non comunitari, occorre sottoscrivere di persona l’atto di assenso presso questi Uffici o gli Uffici delle Autorità competenti nel luogo di residenza, Questura o Rappresentanza diplomatico-consolare che provvederanno poi a trasmettelo ai nostri Uffici). Potrebbe essere, altresì, rendersi necessaria verificare documentazione probante la filiazione (ad esempio, Stato di Famiglia, Certificato di Nascita con indicazione di paternità e maternità).

Se il minore è sprovvisto di documenti di identificazione, questo Ufficio procederà ad ulteriori accertamenti come nel caso previsto per i maggiorenni.

Va tenuto presente che nei giorni prefestivi e festivi questa forma di assistenza di rilascio di Documento di viaggio di emergenza potrebbe essere preclusa a causa della chiusura degli Uffici stessi e differita - tranne che in situazioni di comprovata emergenza da valutare caso per caso- al primo giorno lavorativo utile.

 







 


96