This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

[Italian only] Emergenza Covid-19 - Incentivi economici adottati dalle autorità di Hong Kong

 

[Italian only] Emergenza Covid-19 - Incentivi economici adottati dalle autorità di Hong Kong
Piano di stimoli da HK$24 miliardi per combattere l’epidemia e sostenere la collettivita’ e le imprese 

Il 28 settembre la Commissione Finanze del Consiglio Legislativo ha approvato un piano di stimoli pari a HK$24 miliardi per combattere l’epidemia da Covid-19 e sostenere la collettivita’ e le imprese nel protrarsi della difficile congiuntura economica causata dall’emergenza sanitaria. Il piano integra il Fondo straordinario da HK$30 miliardi approvato il 21 febbraio, il piano di stimoli da HK$137,5 miliardi approvato il 18 aprile e le misure contenute nella Legge di Bilancio 2020-2021.

I provvedimenti contenuti nella manovra includono, tra gli altri:

  • un contributo una tantum a favore dei titolari di licenze per la gestione di ristoranti, ristoranti di pesce e mense aziendali. L’entità del contributo e’ calcolata sulla base delle dimensioni dei locali in cui viene esercitata l’attivita’ soggetta a licenza, secondo il seguente schema:

 

Area oggetto della concessione

Entità del contributo
Inferiore ai 100m² HK$50.000
Da 100m² a 200m² HK$100.000
Da 200m² a 400m² HK$150.000
Da 400m² a 700m² HK$200.000
Superiore ai 700m² HK$250.000

 

  • Estensione di sei mesi delle riduzioni e delle esenzioni dal pagamento del canone di locazione versato dalle imprese affittuarie di spazi di proprieta’ del Governo.
  • L’estensione, a partire dal 1 ottobre 2020, dell’esenzione dal pagamento del canone di locazione a favore di tutte le start-up e le imprese tecnologiche insediate all’interno dello Hong Kong Science and Technology Park e del Cyberport, cui e’ demandata l’attuazione della misura.
  • L’aumento del tetto massimo per ottenere l’esenzione dal versamento della tassa sui beni immobili delle imprese (Non-domestics Properties Rates) per il terzo e quarto trimestre dell’esercizio fiscale 2020-2021 da HK$1.500 a HK$5.000 a trimestre.
  • Estensione di un anno dell’esenzione dal pagamento di 27 categorie di oneri e spese governativi.
  • Introduzione dell’esenzione dal pagamento di 7 nuove categorie di oneri e spese per la durata di un anno.
  • Ulteriore estensione di quattro mesi, da dicembre a marzo, dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per il consumo idrico da parte degli esercizi commerciali.
  • Ulteriore estensione di quattro mesi, da dicembre a marzo, dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per i servizi fognari e di depurazione da parte degli esercizi commerciali.
  • L’incremento da HK$4 milioni a HK$5 milioni del tetto massimo per i prestiti a tasso agevolato garantiti al 100% dal Governo nel quadro dello SME Financing Guarantee Scheme e l’estensione del termine per la sua restituzione da tre a cinque anni.

E’ possibile ottenere un quadro esaustivo sulle misure approvate dal Governo a sostegno dell’economia e della collettivita’ accedendo ai seguenti documenti:

https://www.coronavirus.gov.hk/pdf/fund/20200915-pressreleaseppt_en.pdf
https://www.coronavirus.gov.hk/pdf/fund/Fact_Sheet_Relief_measures.pdf

Per rimanere aggiornati sulla loro concreta attuazione, si prega di visitare il sito: https://www.coronavirus.gov.hk/eng/index.html.

 

Fondo da HK$30 miliardi per combattere l'epidemia e sostenere le imprese

Il 21 febbraio la Commissione Finanze del Consiglio Legislativo ha approvato un Fondo straordinario da HK$30 miliardi per combattere l’epidemia da COVID-19 e per sostenere i settori economici maggiormente colpiti dalla crisi. Tra le misure di specifico interesse per la comunita’ di affari italiana a Hong Kong, si segnalano:

  • Un contributo una tantum, la cui entita’ e le cui condizioni di erogazione sono definite dal Governo, a favore delle imprese che ne facciano richiesta attive nella vendita al pubblico di beni di consumo. L’attuazione della misura e’ demandata allo Hong Kong Trade Development Council entro due mesi dall’istituzione del Fondo. 
  • Un contributo una tantum pari a HK$200.000 a favore dei titolari di licenze per la gestione di ristoranti, ristoranti di pesce e mense aziendali. Un contributo una tantum pari a HK$80.000 a favore dei titolari di licenze per la conduzione di servizi di ristoro, stabilimenti alimentari, panifici, negozi di prodotti freschi e dim sum. L’attuazione delle misure e’ demandata al Food and Environmental Hygiene Department, che aprira’ i termini per presentare domanda di contributo entro una settimana dal 28 febbraio e provvedera’ alla sua erogazione indicativamente entro due settimane dalla ricezione della richiesta dagli aventi diritto. 
  • La copertura del 50% dei costi di partecipazione sostenuti dalle PMI che prenderanno parte alle fiere e ai grandi convegni internazionali (piu’ di 400 iscritti) che verranno organizzati dallo Hong Kong Trade Development Council nei 12 mesi successivi alla conclusione dell’emergenza sanitaria. L’attuazione della misura e’ demandata allo HKTDC, prevede un esborso massimo pari a HK$10.000 per evento ed e’ aperta anche agli espositori stranieri. 
  • L’estensione per sei mesi, a partire dal 1 aprile 2020, dell’esenzione dal pagamento del canone di locazione a favore di tutte le start-up e le imprese tecnologiche insediate all’interno dello Hong Kong Science and Technology Park e del Cyberport, cui e’ demandata l’attuazione della misura.

La Camera di Commercio Italiana a Hong Kong e Macao puo’ essere contattata al numero di telefono (852) 2521-8837 e all’indirizzo e-mail icc@icc.org.hk per assistenza e maggiori informazioni in merito a tempi e modalita’ per l’attuazione delle suindicate misure.

 

 Piano di stimoli da HK$137,5 miliardi per sostenere la collettività e le imprese

Il 18 aprile la Commissione Finanze del Consiglio Legislativo ha approvato un piano di stimoli pari a HK$137,5 miliardi per sostenere i nuclei famigliari e le imprese nella difficile congiuntura economica causata dalla diffusione del Covid-19. Il piano integra il Fondo straordinario da HK$30 miliardi approvato il 21 febbraio e le misure di stimolo contenute nella Legge di Bilancio 2020-2021.

I provvedimenti contenuti nella manovra includono, tra gli altri:

  • un programma pari a HK$81 miliardi a tutela dei livelli occupazionali. Il programma prevede l’erogazione alle imprese, per un periodo di sei mesi, di un contributo finanziario pari al 50% dello stipendio mensile per ogni dipendente, per un massimo pari a HK$9.000 mensili a dipendente. Hanno diritto al finanziamento le imprese che contribuiscono al Mandatory Provident Fund o che hanno adottato un Occupation Retirement Scheme e che si impegnano a non licenziare i propri dipendenti nel periodo in considerazione. Il programma prevede altresi’ l’erogazione di un contributo una tantum pari a HK$7.500 ai liberi professionisti che negli ultimi 15 mesi hanno effettuato versamenti al Mandatory Provident Fund.
  • Il Distance Business Programme, fondo da HK$500 milioni inteso a sostenere le aziende nell’adozione di tecnologie che favoriscano il lavoro da remoto.
  • L’erogazione di contributi finanziari a favore del settore pubblico e privato volti a supportare lo sviluppo di nuove iniziative legate all’adozione del 5G. Ogni progetto puo’ ottenere un contributo non superiore a HK$500.000.
  • Il Lawtech Fund, fondo da HK$40 milioni inteso ad assistere il settore delle professioni legali nell’adozione di nuovi sistemi tecnologici e informatici o nello sviluppo di quelli esistenti al fine di incentivare le udienze da remoto.
  • Il lancio di servizi di Online Dispute Resolution per la risoluzione di controversie relative a o scaturenti dalla crisi innescata dal Covid-19.
  • Un contributo finanziario tra gli HK$250.000 e gli HK$2,2 milioni a favore di esercizi di ristorazione autorizzati dediti alla vendita o alla fornitura di prodotti alimentari per il consumo all’interno dei propri locali. Il finanziamento verra’ erogato in due tranches nell’arco di sei mesi. Per poter ottenere il contributo, nel periodo in considerazione gli esercizi sono tenuti a non licenziare il personale dipendente e ad utilizzare non meno dell’80% della somma per pagarne gli stipendi.
  • L’introduzione, entro fine aprile, di un prestito a tasso agevolato garantito al 100% dal Governo nel quadro dello SME Financing Guarantee Scheme. La garanzia e’ estesa da sei mesi a un anno. Il Governo incrementa il proprio impegno di spesa per sostenere la garanzia da HK$20 a HK$50 miliardi.
  • I prestiti garantiti dal Governo all’80% e al 90% si avvarranno di un interesse non superiore al 3%, saranno aperti anche alle societa’ quotate e saranno validi per un anno.
  • Il tetto massimo per ogni prestito garantito e’ aumentato a HK$18 milioni per i prestiti garantiti all’80%, a HK$8 milioni per i prestiti garantiti al 90% e a HK$4 milioni per i prestiti garantiti al 100%.
  • Incremento dal 50% al 75%, da aprile a settembre, della riduzione del canone di locazione versato dalle imprese aventi diritto affittuarie di spazi di proprieta’ del Governo e di terreni demaniali.
  • Ulteriore estensione di quattro mesi, da agosto a novembre, dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per il consumo idrico, per un importo mensile massimo pari a HK$20.000.Ulteriore estensione di quattro mesi, da agosto a novembre, dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per i servizi fognari e di depurazione, per un importo mensile massimo pari a HK$12.500.

Per avere un quadro esaustivo sulle misure approvate dal Governo a sostegno dell’economia e della collettivita’, e per rimanere aggiornati sulla loro concreta attuazione, si prega di visitare il sito: https://www.coronavirus.gov.hk/eng/index.html.

  

 Misure a sostegno delle imprese contenute nella Legge di Bilancio 2020-2021

Il Governo di Hong Kong ha presentato al Consiglio Legislativo la Legge di Bilancio per l’esercizio 2020-2021.  La manovra contiene alcune misure intese a sostenere il sistema produttivo locale nella difficile congiuntura economica determinata dall’emergenza da COVID-19.        

Le nuove misure contenute nella Legge di Bilancio includono:

 

  • L’introduzione, nel quadro dello SME Financing Guarantee Scheme, di un meccanismo di prestito a tasso agevolato a favore delle PMI, per un importo massimo pari a HK$2 milioni, garantito interamente del Governo e ripagabile nell’arco di tre anni. 
  • L’esenzione dal versamento della tassa sui profitti (Profits Tax) realizzati nell’anno fiscale 2019-2020, con un tetto massimo pari a HK$20.000. 
  • L’esenzione dal versamento della tassa sui beni immobili delle imprese (Non-domestics Properties Rates) per i quattro trimestri dell’esercizio fiscale 2020-2021. Per il primo e secondo trimestre e’ previsto un tetto massimo pari a HK$5.000 a trimestre; per il terzo e quarto trimestre e’ previsto un tetto massimo pari a HK$1.500 a trimestre. 
  • L’esenzione dal versamento delle tasse di registrazione per le imprese (Business Registration Fees) per l’esercizio fiscale 2020-2021. 
  • L’esenzione dal versamento delle tasse di registrazione per le dichiarazioni annue (Annual Returns Fees) per i prossimi due anni. 

 

E’ stata inoltre decisa l’estensione temporale di alcune misure agevolative in scadenza:

  • Estensione di quattro mesi del sussidio a copertura del 75% delle bollette elettriche addebitate sui conti delle imprese aventi diritto, per un importo mensile massimo pari a HK$5.000. 
  • Estensione di quattro mesi dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per il consumo idrico, per un importo mensile massimo pari a HK$20.000. 
  • Estensione di quattro mesi dell’esenzione dal pagamento del 75% delle tariffe per i servizi fognari e di depurazione, per un importo mensile massimo pari a HK$12.500. 
  • Estensione di sei mesi della riduzione del 50% del canone di locazione versato dalle imprese aventi diritto affittuarie di spazi di proprieta’ del Governo, di terreni demaniali e dell’EcoPark.

 

Per maggiori informazioni e’ possibile visitare il sito https://www.budget.gov.hk/2020/eng/index.html o contattare il Financial Services and the Treasury Bureau ai seguenti recapiti:

Tel.: (852) 2810-3824

Fax: (852) 2869-4531

E-mail: info@fstb.gov.hk

 

 

Ultimo aggiornamento: 28 aprile 2020 - 11.24

 

 

 


711